Aikido e Oncologia

Il tumore al seno colpisce 1 donna su 8 nell'arco della vita. È il tumore più frequente nel sesso femminile e rappresenta il 29% di tutti i tumori che colpiscono le donne.
È la prima causa di mortalità per tumore nelle donne, con un tasso di mortalità del 17% di tutti i decessi per causa oncologica del sesso femminile.
La sua rilevanza non deriva solamente dai tassi di incidenza che la caratterizzano, ma anche dalle molteplici ripercussioni psicologiche che comporta per il significato che il seno ricopre. 
Il seno, infatti, è simbolo di femminilità e fertilità e modificazioni nel suo aspetto possono alterare la percezione che la donna ha di sé, della propria immagine corporea e della propria autostima con inevitabili ricadute sul piano relazionale.
Ricevere una diagnosi di tumore rappresenta sempre un evento di vita stressante e traumatico con cui una persona si trova a doversi confrontare. E' una malattia che coinvolge tutte le dimensioni dell’esistenza umana: personale e della propria identità, relazionale e sociale, esistenziale e spirituale.
Reagire alla diagnosi, affrontare le conseguenze dei trattamenti sul piano fisico e psicologico, e convivere con le paure legate a questa malattia, comportano per chi le deve affrontare un grande carico emotivo. 
E' necessario quindi, che la donna intraprenda un cammino di accettazione e riappropriazione di sé.
La “Aikido Resolution Foundation” ha promosso un programma chiamato “Cut the Cancer” che insegna ai pazienti oncologici alcune nozioni fisiche e filosofiche del Budo al fine di aiutarli a combattere contro il cancro e promuovere la loro crescita personale. Lo studio di tale arte marziale infatti, aiuta a sconfiggere i nemici insiti in se stessi e a trasformare la propria vita in qualcosa di meraviglioso e utile per l’Universo. 

Il progetto prevede quindi l’insegnamento dell’Aikido sia ai pazienti affetti da patologia tumorale, sia ai loro caregivers e consiste nello studio delle tre componenti principali di questa arte marziale:

-       Esercizi di stretching e rafforzamento;

-       studio dell’utilizzo del bokken (spada di legno), che simboleggia l’opportunità di tagliare le proprie paure ed insicurezze;

-       meditazione Zen ed esercizi di respirazione.


Per maggiori informazioni fai click qui.

Stage NOI
Lezione NOI
Nuova Oncologia Integrata Aikido
Stage Tada Aikido Oncologia